Rosa bianca

Una Rosa per ogni occasione

realizzata da Silvia Torcolacci

La Rosa è il simbolo della nostra creatività rifiorita

a

Se vuoi scaricare la spiegazione, completa di foto ed in formato .pdf, clicca su “scarica”

Occorrente:
• Filato 100% cotone avorio (Sesia cablè 5 col. 80 gr. 50 € 3,50 – necessari 27 gr.)
• Filato 100% contone colore verde (DMC Petra n. 5 art. 993A colore 5905 gr. 100 € 6,85 – necessari 14 gr.)
• Spiedino in Bambù
• Filo metallico color argento (Gutermann creativ – art. 665800)
• Uncinetto n. 1,50 – 6 (Prym 1,50 – 0,60 in acciaio)
• Spilla da balia o fermapunti
• Ago da lana
• Piccola forbice
• Colla a caldo per l’assemblaggio della rosa
Punti impiegati:
• Catenella
• Maglia bassissima
• Maglia bassa
• Mezza maglia alta
• Maglia alta
• Maglia alta doppia
• Aumento (lavorare n. 2 maglie nella maglia del giro precedente)
• Diminuzione (inserire l’uncinetto nella costa davanti di entrambi i due punti successivi, gettare il filo e lavorare le due maglie come al solito chiudendole entrambe insieme
Dimensioni della rosa:
• Larghezza 5,5 cm. nel punto di massima ampiezza della rosa
• Altezza 6,5 cm. compreso il calice

Per realizzare la rosa occorre creare n. 12 petali di 3 misure.

Petalo piccolo (n. 4)
Il lavoro si esegue procedendo in una spirale continua senza chiudere ogni giro. Per facilitare l’esecuzione, utilizzare il marcapunti nella 1° maglia di ogni giro e spostarlo durante la lavorazione.
Con l’uncinetto n. 1,75 e il filato di cotone color avorio avviare un anello magico e lavorare:
1° giro: all’interno dell’anello eseguire 6 m. basse
2° giro: 1 aum. di m. basse, ripetere 6 volte [12 maglie]
3° giro: 1 aum. di m. basse + 1 m. bassa, ripetere per 6 volte. Per nascondere il filo di inizio inserirlo all’interno del lavoro [18 maglie]
4° giro: 1 aum. di m. basse + 2 m. basse, ripetere per 6 volte [24 maglie]
5° giro: 1 aum. di m. basse + 3 m. basse, ripetere per 6 volte [30 maglie]
6° giro: 1 aum. di m. basse + 4 m. basse, ripetere per 6 volte [36 maglie]
7° giro: 10 m. basse + “1 aum. di m. basse + 4 m. basse”, ripetere da “ a” per 3 volte + 1 aum. + 10 m. basse [40 maglie]
8° giro: 10 m. basse + “1 aum. di m. basse + 5 m. basse”, ripetere da “ a” per 3 volte + 1 aum. + 11 m. basse [44 maglie]
9° giro: 11 m. basse + “1 aum. di m. basse + 6 m. basse”, ripetere da “ a” per 3 volte + 1 aum. + 11 m. basse. Chiudere con 1 m. bassissima e nascondere il filo all’interno del lavoro [48 maglie]

Petalo medio (n. 4)
Il lavoro si esegue procedendo in una spirale continua senza chiudere ogni giro. Per facilitare l’esecuzione, utilizzare il marcapunti nella 1° maglia di ogni giro e spostarlo durante la lavorazione.
Con l’uncinetto n. 1,50 e il filato di cotone color avorio avviare un anello magico e lavorare:
1° giro: all’interno dell’anello eseguire 6 m. basse
2° giro: 1 aum. di m. basse, ripetere 6 volte [12 maglie]
3° giro: 1 aum. di m. basse + 1 m. bassa, ripetere per 6 volte. Per nascondere il filo di inizio inserirlo all’interno del lavoro [18 maglie]
4° giro: 1 aum. di m. basse + 2 m. basse, ripetere per 6 volte [24 maglie]
5° giro: 1 aum. di m. basse + 3 m. basse, ripetere per 6 volte [30 maglie]
6° giro: 1 aum. di m. basse + 4 m. basse, ripetere per 6 volte [36 maglie]
7° giro: 10 m. basse + “1 aum. di m. basse + 4 m. basse”, ripetere da “a” per 3 volte + 1 aum. + 10 m. basse [40 maglie]
8° giro: 10 m. basse + “1 aum. di m. basse + 5 m. basse”, ripetere da “a” per 3 volte + 1 aum. + 11 m. basse [44 maglie]
9° giro: 11 m. basse + “1 aum. di m. basse + 6 m. basse”, ripetere da “a” per 3 volte + 1 aum. + 11 m. basse [48 maglie]
10° giro: 11 m. basse + “1 aum. di m. basse + 7 m. basse”, ripetere da “a” per 3 volte + 1 aum. + 12 m. basse. Chiudere con 1 m. bassissima e nascondere il filo all’interno del lavoro [52 maglie]
Petalo grande (n. 4)
Il lavoro si esegue procedendo in una spirale continua senza chiudere ogni giro. Per facilitare l’esecuzione, utilizzare il marcapunti nella 1° maglia di ogni giro e spostarlo durante la lavorazione.
Con l’uncinetto n. 1,75 e il filato di cotone color avorio avviare un anello magico e lavorare:
1° giro: all’interno dell’anello eseguire 6 m. basse
2° giro: 1 aum. di m. basse, ripetere 6 volte [12 maglie]
3° giro: 1 aum. di m. basse + 1 m. bassa, ripetere per 6 volte. Per nascondere il filo di inizio inserirlo all’interno del lavoro [18 maglie]
4° giro: 1 aum. di m. basse + 2 m. basse, ripetere per 6 volte [24 maglie]
5° giro: 1 aum. di m. basse + 3 m. basse, ripetere per 6 volte [30 maglie]
6° giro: 1 aum. di m. basse + 4 m. basse, ripetere per 6 volte [36 maglie]
7° giro: 10 m. basse + “1 aum. di m. basse + 4 m. basse”, ripetere da “a” per 3 volte + 1 aum. + 10 m. basse [40 maglie]
8° giro: 10 m. basse + “1 aum. di m. basse + 5 m. basse”, ripetere da “a” per 3 volte + 1 aum. + 11 m. basse [44 maglie]
9° giro: 11 m. basse + “1 aum. di m. basse + 6 m. basse”, ripetere da “a” per 3 volte + 1 aum. + 11 m. basse [48 maglie]
10° giro: 11 m. basse + “1 aum. di m. basse + 7 m. basse”, ripetere da “a” per 3 volte + 1 aum. + 12 m. basse [52 maglie]
11° giro: 12 m. basse + “1 aum. di m. basse + 8 m. basse”, ripetere da “a” per 3 volte + 1 aum. + 12 m. basse. Chiudere con 1 m. bassissima e nascondere il filo all’interno del lavoro [56 maglie]

Calice
Il lavoro si esegue procedendo in una spirale continua senza chiudere ogni giro. Per facilitare l’esecuzione, utilizzare il marcapunti nella 1° maglia di ogni giro e spostarlo durante la lavorazione.
Con l’uncinetto n. 1,50 e il filato di colore verde avviare un anello magico e lavorare:
1° giro: 10 m. basse. Non chiudere completamente il cerchio magico per dar modo allo stelo di legno di passare all’interno.
2° giro: 1 m. bassa + 1 aum. di m. basse, ripetere per 5 volte [15 maglie]
3° giro: 2 m. basse + 1 aum. di m. basse, ripetere per 5 volte [20 maglie]
4° giro: 3 m. basse + 1 aum. di m. basse, ripetere per 5 volte [25 maglie]
5° giro: 4 m. basse + 1 aum. di m. basse, ripetere per 5 volte [30 maglie]
6° giro: “9 cat., dalla 2° cat. lavorare 1 m. bassissima + 1 m. bassa + 1 ½ m. alta + 2 m. alte + 3 m. alte doppie, lasciare 3 m. e nella 4° 1 m. bassissima”; ripetere da “a” per 8 volte. Chiudere il lavoro e nascondere il filo all’interno.

Foglia piccola (n. 3)
Con l’uncinetto n. 1,5 e il filato di colore verde avviare una catenella di 9 punti, quindi proseguire con:
1° giro: saltare 1 cat. dall’inizio e dalla 2° cat. iniziare a lavorare sulla riga di base, 1 m. bassa, 1 ½ m. alta, 1 m. alta, 2 m. altissime, 1 m. alta, 1 ½ m. alta, 3 m. basse nell’ultima catenella.
Ruotare il lavoro e proseguire lavorando nella costa, non lavorata sulla riga di base, inserendovi il filo di inizio per nasconderlo: 1 ½ m. alta, 1 m. alta, 2 m. altissime, 1 m. alta, 1 ½ m. alta, 2 m. basse nell’ultima catenella. Chiudere il giro con 1 m. bassissima nella 1° m. bassa del giro [20 maglie]
2° giro: inserire il filo di metallo sottile nel giro lavorando 20 maglie basse lasciando 10 cm di filo di metallo all’inizio e alla fine [20 maglie]
3° giro: 1 cat., 6 m. basse, 1 ½ m. alta, e in un’unica maglia del giro precedente, lavorare 2 m. alte, 1 cat., 2 m. alte, proseguire nella maglia successiva con 1 ½ m. alta, 9 m. basse e nell’ultima far sì che si congiungano le due estremità del filo di metallo. Chiudere con 1 m. bassissima. Chiudere il lavoro.

Foglia grande (n. 4)
Con l’uncinetto n. 1,5 e il filato di colore verde salvia avviare una catenella di 16 punti, quindi proseguire con:
1° giro: saltare 1 cat. dall’inizio e dalla 2° cat. iniziare a lavorare sulla riga di base, 1 m. bassa, 1 ½ m. alta, 3 m. alte, 5 m. altissime, 3 m. alte, 1 ½ m. alta, 3 m. basse nell’ultima catenella.
Ruotare il lavoro e proseguire lavorando nella costa, non lavorata sulla riga di base, inserendovi il filo di inizio per nasconderlo: 1 ½ m. alta, 3 m. alte, 5 m. altissime, 3 m. alte, 1 ½ m. alta, 2 m. basse nell’ultima catenella. Chiudere il giro con 1 m. bassissima nella 1° m. bassa del giro [34 maglie]
2° giro: inserire il filo di metallo sottile nel giro lavorando 34 maglie basse lasciando 10 cm di filo di metallo all’inizio e alla fine [34 maglie]
3° giro: 1 cat., 16 m. basse, 2 m. alte, 1 cat. e 2 m. alte in un’unica maglia del giro precedente, 17 m. basse e nell’ultima far sì che si congiungano le due estremità del filo di metallo. Chiudere con 1 m. bassissima. Chiudere il lavoro.

Confezione
Per creare la rosa:
1) Prendere lo spiedino in bambù e posizionandolo con la punta in alto arrotolare il primo petalo e successivamente unire i restanti petali incrociandoli tra loro. Si potranno incollare con la colla a caldo e/o cucire alla base con piccoli punti nascosti e otterremo così il bocciolo. Per posizionare i petali ho seguito lo schema del seguente video pubblicato dalla creativa “Mariartesana” in data 07/08/2016 https://www.youtube.com/watch?v=8tz1Cy7E6WA&list=WL&index=29
2) Far passare il calice all’interno dello spiedo e inserire il bocciolo all’interno e con piccoli punti nascosti cucire le due parti e/o utilizzare la colla a caldo per ottenere il medesimo risultato.
4) Riunire le tre foglie attorno allo steso della rosa posizionandole sulla metà superiore dello spiedino in bambù, arrotolando intorno allo stelo il filo in eccesso delle foglie.
5) Inserire il filo verde nel calice e con lunghi cerchi arrivare sino alla base e da lì iniziare a girare intorno allo stelo senza lasciare spazi vuoti coprendo anche le parti delle basi delle foglie e arrivare di nuovo sino al calice. Chiudere il lavoro e nascondere il filo all’interno del calice.
6) Confezionare la Rosa a proprio piacimento e secondo l’occasione.

Questo schema è stato ideato da Silvia Torcolacci, è gratuito e se ne consente la diffusione per uso personale. E’ vietata la vendita. Chi volesse pubblicarlo sul proprio blog è autorizzato a farlo purché ne citi la fonte: www.animamanoanimamente.it .