Pochette clic clac

realizzata da Silvia Torcolacci

Una borsa conserva ogni ricordo, esattamente come fa la nostra mente

Che cosa rappresenta il Viaggio?

aaaa

Tornare a casa dopo un Viaggio.

a

Se vuoi scaricare la spiegazione, completa di foto ed in formato .pdf, clicca su “scarica”

Occorrente:
• Fettuccia color aviazione (Lanemondial.com – Granita colore 878 – gr. 50 € 1,80 ogni gomitolo)
• Fettuccia color bianco (Lanemondial.com – Granita colore 870 – gr. 50 € 1,80 ogni gomitolo)
complessivamente occorrono circa gr. 100 di fettuccia (€ 3,60 circa)
• Manico per borse clic clac con apertura cm 13 e spessore della chiusura mm. 13, altezza cm. 5 (Prym art. 615232 Hannah – € 5,40)
• Catena a maglie leggera anticata senza moschettoni (€ 8,00)
• Fodera (€ 2,00)
• Uncinetto n. 4,00 cm.
• Filo da cucire trasparente (Gutermann creativ – color 111 – ord. 795941 – 220 yds/vgs
• Filo da cucire per fodera (Gutermann – 100% polyester)
• Ago da lana
• Ago da cucire
• Piccola forbice
Totale costo materiale € 19,00

Punti impiegati:
• Punto alto
• Punto basso
• Punto bassissimo
• Punto Thai o fiorellini in rilievo

Punto Thai
1° giro: Lavorare 2 cat. per alzarsi, caricare il filo nell’uncinetto e puntare nella maglia di base delle due catenelle, prendere il filo e tirarlo su, caricare di nuovo il filo, saltare due punti di base e nel terzo puntare l’uncinetto, caricare il filo e tirarlo su e chiudere insieme tutte e 5 le asole.
Eseguire una catenella e lavorare 2 m. alte nelle due maglie saltate. Carico il filo ed entro “da dietro” nella prima catenella libera e lavoro 1 m. alta; stessa cosa nella m. successiva.
Caricare il filo nell’uncinetto ed entrare nell’ultima maglia lavorata, tirare su, caricare di nuovo il filo, saltare due punti di base e nel terzo puntare l’uncinetto; caricare il filo e tirarlo su e chiudere insieme tutte e 5 le asole.
Ripetere fino al termine del giro e chiudere con 1 m. bassissima nella 1° catenella.
2° giro: Lavorare 1 cat., tirare leggermente il filo. Caricare il filo e puntare l’uncinetto nel centro del fiorellino del giro precedente, tirare il filo, caricare di nuovo il filo e puntare nel fiorellino successivo, tirare il filo e chiudere insieme tutte e 5 le asole.
Eseguire 1 cat. e 2 m. alte nelle due maglie saltate (vedi giro n. 1)
Ripetere fino al termine del giro e chiudere con 1 m. bassissima nella 1° catenella.

Dimensioni della pochette:
Larghezza: cm 15,50
Profondità: cm. 4,5
Altezza: cm. 14,50 (senza chiusura) e cm. 17,00 (completo di chiusura)

Fondo
Con l’uncinetto e la fettuccia color aviazione, avviare n. 24 catenelle e
1° giro: dalla 4° cat., lavorare sulla riga di base 22 p. alti e 4 p. alti nell’ultima catenella.
Ruotare il lavoro e proseguire lavorando 22 p. alti nella costa non lavorata sulla riga di base, inserendovi il filo di inizio per nasconderlo, e 3 p. alti nella prima cat. ove è iniziato il lavoro, ottenendo così complessivamente 54 p. alti. Terminare il giro con un p. bassissimo.
2° giro: lavorare tutto il giro a p. basso, avendo l’accortezza di eseguire in ciascuna delle 5 maglie che si trovano nei due angoli 2 p. bassi; ottenendo così 64 maglie totali. Terminare il giro con un p. bassissimo.
3° giro: lavorare tutto il giro a p. basso in costa esterna [64 maglie]

Laterale
Il laterale verrà lavorato tutto a punto Thai fino a raggiungere l’altezza di 14,50 cm.
Con un nuovo filo sempre color aviazione, fare il cappietto iniziare e lavorare a punto Thai come meglio spiegato a pagina 2. Otterremo 23 fiorellini.
Ho alternato i colori ogni 2 giri di lavorazione ottenendo 4 cambi per entrambi i colori.
l’ultimo cambio di colore, nello specifico, il bianco, ho lavorato solo un giro a p. thai.

Fodera
Innanzitutto occorre ricavare le misure della pochette, avvero larghezza, lunghezza e anche la profondità per il fondo leggermente rettangolare.
Posizionare il pezzo di stoffa in doppio e riportare le misure della pochette con un gessetto da sarta.
Tagliare la stoffa, aiutandosi con degli spilli per tenerla ferma e lasciando, dai margini segnati, almeno 1,5 cm. sui tre lati, mentre sul lato superiore, quello rivolto verso l’esterno della pochette, almeno 3 cm..
In questo modo otterremo il bordo leggermente più ampio e ciò renderà più agevole cucire la fodera alla pochette.
A questo punto occorre cucire i 3 lati con una macchina da cucire e/o in alternativa a mano.
Per il lato superiore girare la fodera e imbastire il risvolto cucendolo successivamente a macchina.
Ora inserire la fodera nella pochette e iniziare a cucire la fodera a mano con il filo color aviazione.

Assemblaggio della pochette
Aprire la chiusura a clic clac e posizionarla sopra l’ultimo giro del laterale. Fermarla con degli spilli affinché non si sposti durante la cucitura.
Con il filo trasparente e un ago, che passi attraverso i forellini della chiusura a clic clac, cucire tutto intorno entrando con l’ago dentro ogni forellino.

Con degli spilli e/o con filo da imbastire posizionare la fodera all’interno della pochette avendo l’accortezza di far combaciare i tre lati esterni con quelli della pochette.

Questo schema è stato ideato da Silvia Torcolacci, è gratuito e se ne consente la diffusione per uso personale. E’ vietata la vendita. Chi volesse pubblicarlo sul proprio blog è autorizzato a farlo purché ne citi la fonte: www.animamanoanimamente.it .