Colomba – doudou neonato

realizzata da Silvia Torcolacci

Riflessioni sulla Pasqua

Se vuoi scaricare la spiegazione completa di foto in formato .pdf, clicca su scarica

Occorrente:
• Filato 100% cotone color bianco, per uncinetto n. 3 (DMC Just Cotton art. 302 colore 02)
• Filato 100% cotone color giallo chiaro, per uncinetto n. 3 (DMC Just Cotton art. 302 colore 83)
• Filato 100% cotone color giallo, per uncinetto n. 3 (Fior di Cotone art. 360 colore 169)
• Filato 100% cotone color arancione, per uncinetto n. 3 (Fior di Cotone art. 360 colore 164)
• N. 2 occhi di sicurezza di colore nero
• Imbottitura di ovatta 100% polyester
• Uncinetto n. 2,5 (Prym 14 cm. 2,50 mm. in alluminio)
• Spilla da balia o marcapunti
• Ago da lana
• Piccola forbice
Punti impiegati:
• Cerchio magico
• Catenella
• Diminuzione: inserire l’uncinetto nella costa davanti di entrambi i due punti successivi, gettare il filo e lavorare il punto basso come al solito chiudendo entrambe le maglie insieme.
• Aumento: lavorare nella stessa maglia del giro precedente due punti.
• Maglia bassissima
• Maglia bassa
• Mezza maglia alta
• Maglia alta
• Maglia alta doppia
• Maglia alta tripla
Dimensioni del doudou:
• Altezza della colomba 7,5 cm.
• Larghezza della colomba 6,5 cm.
• Larghezza della copertina circa cm. 25

Esecuzione con la tecnica dell’amigurumi che attraverso la lavorazione circolare permette la realizzazione di oggetti tridimensionali.

TESTA E CORPO
Il lavoro si esegue procedendo in una spirale continua senza chiudere ogni giro. Per facilitare l’esecuzione, utilizzare il marcapunti nella 1° maglia di ogni giro e spostarlo durante la lavorazione.

Gli occhi andranno applicati tra il 6° e il 7° giro, lasciando 6-7 maglie tra un occhio e l’altro.

Con il filo di cotone color bianco, avviare un anello magico.
1° giro: all’interno dell’anello eseguire 1 cat. (non contare come 1° m. bassa) e 6 m. basse [6 m. basse]
2° giro: 2 m. basse in ogni maglia bassa del giro precedente [12 m. basse]
3° giro: 2 m. basse nella maglia bassa del giro precedente (aumento), 1 m. bassa, ripetere per 6 volte [18 m. basse]
4° giro: 2 m. basse nella maglia bassa del giro precedente (aumento), 2 m. basse, ripetere per 6 volte [24 m. basse]
5°-8° giro: 1 m. bassa in ogni maglia bassa del giro precedente [24 m. basse]
9° giro: 7 m. basse, – 1 m. bassa, 2 m. basse chiuse insieme – (ripetere per 3 volte), 8 m. basse [21 m. basse]
10°-11° giro: 1 m. bassa in ogni maglia bassa del giro precedente [21 m. basse]
12° giro: 8 m. basse, – 1 m. bassa, 2 m. basse nella maglia bassa del giro precedente, 1 m. bassa – (ripetere per 3 volte), 7 m. basse [24 m. basse]
13° giro: 1 m. bassa, 1 m. bassa, 6 m. basse nelle 3 maglie basse del giro precedente (aumento), 12 m. basse, – 2 m. basse nella maglia bassa del giro precedente, 1 m. bassa – (ripetere per 3 volte) [30 m. basse]
14° giro: 2 m. basse, 6 m. basse nelle 3 maglie basse del giro precedente (aumento), 12 m. basse, – 2 m. basse nella maglia bassa del giro precedente, 2 m. bassa – (ripetere per 3 volte) [36 m. basse]
15° giro: 1 m. bassa in ogni maglia bassa del giro precedente [36 m. basse]
16° giro: 1 m. bassa, 6 m. basse nelle 3 maglie basse del giro precedente (aumento), 24 m. basse, – 2 m. basse nella maglia bassa del giro precedente, 1 m. bassa – (ripetere per 3 volte) [42 m. basse]

Iniziare ad inserire l’imbottitura all’interno della testa e continuare con i successivi giri.

17°-21° giro: 1 m. bassa in ogni maglia bassa del giro precedente [42 m. basse]
22° giro: 5 m. basse, 2 m. basse chiuse insieme (diminuzione) in ogni maglia bassa del giro precedente, ripetere per 6 volte [36 m. basse]
23° giro: 4 m. basse, 2 m. basse chiuse insieme (diminuzione) in ogni maglia bassa del giro precedente, ripetere per 6 volte [30 m. basse]
24° giro: 3 m. basse, 2 m. basse chiuse insieme (diminuzione) in ogni maglia bassa del giro precedente, ripetere per 6 volte [24 m. basse]
25° giro: 2 m. basse, 2 m. basse chiuse insieme (diminuzione) in ogni maglia bassa del giro precedente, ripetere per 6 volte [18 m. basse]
26° giro: 1 m. bassa, 2 m. basse chiuse insieme (diminuzione) in ogni maglia bassa del giro precedente, ripetere per 6 volte [12 m. basse]

Continuare ad imbottire, poi chiudere, tagliare il filo e nasconderlo tra i punti.

CORPO POSTERIORE
Con il filo di cotone color bianco, avviare un anello magico.
1° giro: all’interno dell’anello eseguire 1 cat. (non contare come 1° m. bassa) e 6 m. basse [6 m. basse]
2° giro: 1 m. bassa nella maglia bassa del giro precedente (aumento), 1 m. bassa, ripetere per 3 volte [9 m. basse]
3° giro: 1 m. bassa in ogni maglia bassa del giro precedente [9 m. basse]
4° giro: 2 m. basse in ogni maglia bassa del giro precedente [18 m. basse]
5° giro: 1 m. bassa in ogni maglia bassa del giro precedente [18 m. basse]
6° giro: 2 m. basse, 2 m. basse nella maglia bassa del giro precedente (aumento), ripetere per 6 volte [24 m. basse]
7° giro: 1 m. bassa in ogni maglia bassa del giro precedente [24 m. basse]
8° giro: 3 m. basse, 2 m. basse nella maglia bassa del giro precedente (aumento), ripetere per 6 volte [30 m. basse]
9° giro: 1 m. bassa in ogni maglia bassa del giro precedente [30 m. basse]
10° giro: 4 m. basse, 2 m. basse nella maglia bassa del giro precedente (aumento), ripetere per 6 volte [36 m. basse]

ALI (x 2)
Con il filo di cotone color bianco, avviare un anello magico.
1° giro: all’interno dell’anello eseguire 1 cat. (non contare come 1° m.b.) e 6 m.b. [6 m. basse]
2° giro: 2 m.b. in ogni m. del g. p. (aum.) [12 m. basse]
3° giro: 2 m.b. nella m.b. del g.p. (aum.), 1 m.b., 2 m.b. nella m.b. del g.p. (aum.), 1 m.b., 2 mezze m.a. nella m.b. del g.p. (aum.), 1 m.a., 2 m.a.d. nella m. del g.p. (aum.), 1 m.a., 2 m.m.a. nella m. del g.p. (aum.), 1 m.b., 2 m.b. nella m. del g.p. (aum.), 1 m.b. [18 m. basse]
4° giro: 2 m.b. nella m. del g.p. (aum.), 2 m.b., 2 m.b. nella m. del g.p. (aum.), 2 m.b., 2 m.b. nella m. del g.p. (aum.), 1 m.b., 1 m.m.a., 2 m.a. nella m. del g.p. (aum.) 2 m.a.d., 2 m.a. nella m. del g.p. (aum.), 1 m.m.a., 1 m.b., 2 m.b. nella m. del g.p. (aum.), 2 m.b. [24 m. basse]
5° giro: 2 m.b. nella m. del g.p. (aum.), 3 m.b., 2 m.b. nella m. del g.p. (aum.), 3 m.b., 2 m.b. nella m. del g.p. (aum.), 3 m.b., 2 m.m.a. nella m. del g.p. (aum.), 2 m.a. nella m. del g.p. (aum.), 2 m.a.d. nella m. del g.p. (aum.), 2 m.a. nella m. del g.p. (aum.), 2 m.m.a. nella m. del g.p. (aum.), 3 m.b., 2 m.b. nella m. del g.p. (aum.), 3 m.b. [33 m. basse]
Chiusura: tagliare il filo lasciando una lunghezza di circa 10 cm., poi sfilare il cappio dell’ultimo punto basso. Inserire l’ago da lana nel 1° punto basso del giro in entrambe le coste, poi infilarlo da dietro nell’ultimo punto basso al centro delle coste e fissarlo. Lasciare il filo rimanente che verrà utilizzato successivamente.

BECCO
Con il filo di cotone color arancione, avviare un anello magico.
1° giro: 1 cat. (non conta come 1° maglia) 5 m. basse [5 m. basse]
2° giro: 2 m. basse nella 1° m.b. del g.p., 4 m.b. [6 m. basse]
3° giro: 2 m. basse nella 1° m.b. del g.p., 5 m.b. [7 m. basse]
Chiudere e tagliare il filo un lungo per cucire.

PIUME
Con il filo di cotone color bianco, lavorare le sguenti piume:
1) Piuma A
Avviare un anello magico
1° giro: 1 cat. (non conta come 1° maglia) 6 m. basse [6 m. basse]
2° giro: 2 m. basse in ogni m.bassa del g.p. [12 m. basse]
3° giro: 4 cat., 1 m.bss. nella 2° cat. dell’uncinetto, 1 m. bassa nella cat. seguente, 1 m.a.a. nella cat. seguente, saltare 2 m.b. del 2° giro, 1 m. bss. nella m. seguente.
Chiudere e tagliare il filo un lungo per cucire.
2) Piuma B
Avviare un anello magico
1° giro: 1 cat. (non conta come 1° maglia) 6 m. basse [6 m. basse]
2° giro: 2 m. basse in ogni m.bassa del g.p. [12 m. basse]
3° giro: 6 cat., 1 m.bss. nella 2° cat. dell’uncinetto, 1 m. bassa nella cat. seguente, 1 m.a.a. nella cat. seguente, 1 m.a. nella cat. seguente, saltare 3 m.b. del 2° giro, 1 m. bss. nella m. seguente.
Chiudere e tagliare il filo un lungo per cucire.
3) Piuma C (piccola)
Avviare una catenella di 7 maglie e lavorare
1° riga: 1 m.bs. nella 2° cat. dell’uncinetto, 1 m.a.a. nella cat. seguente, 1 m.b. nella cat. seguente e 1 m. bss. nell’ultima catenella.
Chiudere e tagliare il filo un lungo per cucire.

COPERTINA
Con il filo di cotone color bianco, lavorare:
1° giro: all’interno del giro di chiusura del corpo (6 m.b.), 3 cat. (conta come 1° maglia) e lavorare 19 m.a. [20 maglie]
2° giro: 1 m.bss., 3 m.a. chiuse insieme, 3 cat., 3 m.a. chiuse insieme, saltare 1 punto, 1 m.b., saltare 1 punto (ripetere tutto intorno), lavorare 2 m.bss. nei due punti seguenti; si creeranno 5 punte
3° giro: 3 cat., 1 m.a., 3 m.a. chiuse insieme, 3 cat., 3 m.a. chiuse insieme, 2 m.a., saltare 1 punto; ripetere tutto intorno nelle 5 punte; lavorare 1 m.bss. fino al punto successivo.
4° giro: 3 cat., 2 m.a., 3 m.a. chiuse insieme, 3 cat., 3 m.a. chiuse insieme, 3 m.a., saltare 3 punti; ripetere tutto intorno nelle 5 punte; lavorare 1 m.bss. fino al punto successivo.

Con il filo di cotone colore giallo chiaro:
5° giro: lavorare nella parte centrale delle 3 cat., lavorare 3 cat. (conta come 1° maglia), 2 m.a., 3 cat., 3 m.a.; nelle maglie seguenti lavorare 6 m.a., saltare 4 punti; (ripetere tutto intorno)
6° giro: lavorare 3 m.bass. fino ad arrivare alla parte centrale delle 3 cat., lavorare 3 cat. (conta come 1° maglia), 2 m.a., 3 cat., 3 m.a.; nelle maglie seguenti lavorare 8 m.a., saltare 4 punti; (ripetere tutto intorno)
7° giro: lavorare 4 m.bass. fino ad arrivare alla parte centrale delle 3 cat., lavorare 3 cat. (conta come 1° maglia), 2 m.a., 3 cat., 3 m.a.; nelle maglie seguenti lavorare 10 m.a., saltare 4 punti; (ripetere tutto intorno)
8° giro: lavorare 6 m.bass. fino ad arrivare alla parte centrale delle 3 cat., lavorare 3 cat. (conta come 1° maglia), 2 m.a., 3 cat., 3 m.a.; nelle maglie seguenti lavorare 12 m.a., saltare 4 punti; (ripetere tutto intorno)

Con il filo di cotone colore bianco:
9° giro: lavorare nella parte centrale delle 3 cat., lavorare 3 cat. (conta come 1° maglia), 2 m.a., 3 cat., 3 m.a.; nelle maglie seguenti lavorare 14 m.a., saltare 4 punti; (ripetere tutto intorno)
10° giro: lavorare 10 m.bass. fino ad arrivare alla parte centrale delle 3 cat., lavorare 3 cat. (conta come 1° maglia), 2 m.a., 3 cat., 3 m.a.; nelle maglie seguenti lavorare 16 m.a., saltare 4 punti; (ripetere tutto intorno). Chiudere il lavoro e nascondere il filo.

Con il filo di cotone colore giallo:
11° giro: lavorare 10 m.bass. fino ad arrivare alla parte centrale delle 3 cat., lavorare 3 cat. (conta come 1° maglia), 2 m.a., 3 cat., 3 m.a.; nelle maglie seguenti lavorare 18 m.a., saltare 4 punti; (ripetere tutto intorno)
12° giro: lavorare 12 m.bass. fino ad arrivare alla parte centrale delle 3 cat., lavorare 3 cat. (conta come 1° maglia), 2 m.a., 3 cat., 3 m.a.; nelle maglie seguenti lavorare 20 m.a., saltare 4 punti; (ripetere tutto intorno). Chiudere il lavoro e nascondere il filo.

Con il filo di cotone colore arancione:
13° giro: 1 m.b. per ogni maglia del g.p.. Chiudere il lavoro e nascondere il filo.

Confezione
Per l’assemblaggio della Colomba:
1) Cucire la codina nella parte posteriore della colomba inserendo un po’ di imbottitura.giustificato

2) Cucire le due ali ai lati della colomba.

3) Cucire le piume alla base del lato posteriore del corpo, iniziando prima con le piume più grandi, sovrapponendole e poi inserendo sopra quelle più piccole ed infine cucirle insieme.

4) Cucire il becco senza imbottire tra il 7° e 9° giro della testa.

Questo schema è stato ideato da Silvia Torcolacci, è gratuito e se ne consente la diffusione per uso personale. E’ vietata la vendita. Chi volesse pubblicarlo sul proprio blog è autorizzato a farlo purché ne citi le fonti e precisamente: www.animamanoanimamente.it , rivista cartacea bimestrale “Tutto uncinetto speciale n. 4 – bimestrale 31/07/2018 Agosto/Settembre, https://puntosdefantasia.es/es/todos-los-productos/50-patron-paloma-blanca.html; http://dobrodelica.blogspot.com/2014/05/Golub-kryuchkom-Master-klass.html;
https://www.artofit.org/image-gallery/723109283891722019/doudou-%C3%89toile%C2%A0-niveau-de-difficult%C3%A9-2-4-%C2%A0-traduction-de-cologurumi-%C2%A0-mod%C3%A8le-trouv%C3%A9-sur-ce-site/

Per realizzare questo piccolo doudou si è ispirata ad alcuni modelli reperiti sia sul web e sia su una rivista bimestrale cartacea e successivamente ha apportato modifiche ottenendo il lavoro come sopra spiegato.